Titolo del tag

Autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat nulla facilisis at vero eros et dolore feugait.

Archivio dei tagstoria dell’arte

25 ottobre 2019 – il Cappellone di San Cataldo raccontato dal prof. Francesco Abbate

La prossima iniziativa è un tuffo nella storia dell’arte alla scoperta del Cappellone di San Cataldo!

Il seminario sarà tenuto dal Prof. Francesco Abbate, Presidente del Centro Studi “Giovanni Previtali”. Allievo di Roberto Longhi, ha insegnato a lungo all’Università del Salento; tra i massimi esperti dell’arte nel Mezzogiorno, è autore, tra gli altri studi, di una monumentale “Storia dell’arte in Italia meridionale” uscita per Donzelli tra il 1997 e il 2009.
Con lui scopriremo le connessioni tra questo splendido monumento e lo sviluppo dell’arte napoletana, sia in pittura che in scultura, e lo collocheremo all’interno del suo tempo!

L’iniziativa è a cura di Fucina 900 in collaborazione con la Basilica Cattedrale di San Cataldo.

L’incontro verrà preceduto dai saluti del parroco della Cattedrale, Mons. Emanuele Ferro.
L’ingresso è libero e il Cappellone è accessibile alle persone con disabilità.

Vi aspettiamo venerdì 25 ottobre, dalle 18:00 nella nostra meravigliosa Cattedrale!

 

Link all’evento facebook: https://www.facebook.com/events/407819709907910/

 

Premio “Sebastiano Romeo”: parte la terza edizione

E’ on-line, sul sito fucina900.it, il bando della terza edizione del premio di ricerca “Sebastiano Romeo”, promosso dall’associazione di public history Fucina 900 in collaborazione con la famiglia Romeo. Il concorso è rivolto a laureati e ricercatori in ambito storico che alla scadenza del bando abbiano compiuto al massimo 45 anni. I candidati dovranno inviare un proprio elaborato (tesi di laurea o di dottorato o una pubblicazione già edita) all’indirizzo fucina900@gmail.com entro il 7 dicembre 2019. Il tema individuato per questa edizione è “La Puglia fra Europa e Mediterraneo”.

Gli scritti saranno valutati da un comitato scientifico composto da Salvatore Adorno (docente di Storia contemporanea all’Università di Catania), Christian Caliandro (critico e storico dell’arte contemporanea), Giulio Fenicia (docente di Storia economica all’Università di Bari), Silvio Labbate (ricercatore in Storia contemporanea all’Università del Salento) e Carmine Pinto (docente di Storia contemporanea all’Università di Salerno). Per ritirare il premio, un assegno di 1.000 Euro, il vincitore dovrà tenere una conferenza sul tema del suo elaborato; l’iniziativa si terrà il 15 febbraio 2020 a Taranto.

“Essere giunti alla terza edizione del premio è un grande orgoglio per noi”, dichiara la presidente di Fucina 900 Stefania Castellana. “Il nostro sforzo per valorizzare il lavoro di giovani studiosi continua, e vuole lanciare un segnale anche alle istituzioni pubbliche e ai privati affinché dedichino cura ed attenzione a chi si dedica in maniera scientifica allo studio del nostro passato. Il necessario investimento sulla cultura che la nostra comunità è chiamata a fare deve rivolgersi anche alla ricerca storica, che ha bisogno di risorse per essere condotta in maniera rigorosa”.

Il bando è scaricabile a questo link: Premio Sebastiano Romeo 2020

Premio di ricerca “Sebastiano Romeo” – Bando 2 edizione

E’ online il bando per la II edizione del Premio di ricerca “Sebastiano Romeo”, promosso da Fucina 900 in collaborazione con la famiglia Romeo e dedicato al medico tarantino, già assessore del Comune di Taranto, che con il suo impegno civile e la sua passione politica ha costituito un esempio per molti concittadini.

Il concorso è aperto a chiunque, senza distinzione di nazionalità, abbia compiuto massimo 35 anni entro la data di scadenza del 31 dicembre 2018. Possono essere sottoposti a valutazione: tesi di laurea, tesi di dottorato e prodotti di ricerca editi entro la data di scadenza del bando (31 dicembre 2018). I lavori verranno giudicati da una commissione scientifica nominata ad hoc sulla base delle proposte pervenute. Il premio ammonta a 1000 (mille) euro e il vincitore, pena la decadenza, è invitato a tenere una conferenza sull’argomento del proprio studio durante la cerimonia di premiazione che avverrà a Taranto il 15 febbraio 2019.

Il tema di quest’anno è: “Le città nella Puglia contemporanea: trasformazioni territoriali, dinamiche socio-economiche, scenari culturali

I lavori, completi della scheda di partecipazione e del curriculum vitea del candidato, dovranno pervenire in formato .pdf all’indirizzo fucina900@gmail.it entro il 31 dicembre 2018.

Il testo completo del bando e la scheda di partecipazione sono al link: Premio Sebastiano Romeo 2019